[intervista] Nocera Inferiore, venerdì 21 al teatro Diana in scena Settanta volte sette

Settanta volte sette è il racconto di due famiglie legate dal destino. È un racconto di dolore, di rabbia, di colpa ma anche di incontro e soprattutto di perdono che al male non risponde con altro male ma che stravolge la dicotomia dolore/vendetta.
Abbiamo intervistato Clara Sancricca che ci ha raccontato genesi e curiosità dello spettacolo.

Fabrizio Manfredonia per Il Risorgimento Nocerino, 19 febbraio 2020

continua a leggere

[articolo] “70 volte 7”. Quando il teatro nasce dalla cronaca.

Una drammaturgia originale, frutto di un lungo lavoro di dialogo e confronto sul tema, umanissimo, del perdono. È “Settanta volte sette”, lo spettacolo vincitore del Festival “Teatri del Sacro 2019” che sabato 25 gennaio inaugurerà la nuova stagione culturale del Festival Biblico.

La Voce dei Berici, 20 gennaio 2020

continua a leggere

 

[articolo] Presentazione Festival Biblico: Settanta volte sette del Controcanto Collettivo

Sabato 25 gennaio alle ore 21:00 presso la Basilica di Sant’Agostino a Vicenza il Festival Biblico, promosso da Diocesi di Vicenza e Società San Paolo, inaugurerà il programma della sua 16a edizione con un appuntamento realizzato in collaborazione con Federgat/I Teatri del Sacro: lo spettacolo Settanta volte sette della compagnia teatrale Controcanto Collettivo.

Manuela Donà per Vicenza Today, 8 gennaio 2020

continua a leggere

[recensione] Settanta volte sette: Ama la verità, ma perdona l’errore

L’incrocio di destini portati in scena in Settanta volte sette da Controcanto Collettivo al Teatro del Cerchio di Parma, racconta cosa accade nel poi di un evento tragico e doloroso oltre l’immaginabile, dopo un omicidio. […] Un racconto quotidiano, reso veritiero dalla recitazione degli attori […], che riporta lo spettatore alla realtà e alla necessità di una riflessione, al di là del concetto cristiano, sul perdono.

Serena Falconieri per Rumor(s)cena, 19 dicembre 2019

continua a leggere

[intervista] Lo stato delle cose: intervista a Clara Sancricca

Prosegue il nostro ciclo di interviste ai protagonisti della giovane scena italiana. Questa settimana è la vota di Clara Sancricca. Anche a lei abbiamo posto cinque domande su temi importanti quali creazione, produzione, distribuzione, funzioni della scena e rapporto con il reale. Lo scopo di questi incontri è di raccogliere le idee e i pensieri di chi oggi è protagonista della giovane ricerca scenica e cogliere dalle risposte alcune linee guida sugli strumenti necessari per un vero rinnovamento nonché le possibili coordinate verso la scoperta di nuovi paradigmi e funzioni per il teatro inteso nel suo senso più ampio del termine.

Clara Sancricca è regista, drammaturga e attrice fondatrice del Collettivo Controcanto di Roma di cui si ricordano gli spettacoli Sempre domenica e il recente Settanta volte sette.

Enrico Pastore per Il Pickwick, 11 dicembre 2019

continua a leggere